Il giardino delle meduse

Colorano di riflessi l’acqua degli oceani più profondi, dei porti e delle spiagge. Sono trasparenti, dai colori accesi e brillanti. Vivono ovunque, dall’Artico agli oceani tropicali, dalle acque costiere fino alle profondità marine.


Una mostra dedicata all’affascinante universo delle meduse, raccontato attraverso il pluripremiato picture book Il giardino delle meduse, scritto da Paola Vitale, illustrato da Rossana Bossù e pubblicato da Camelozampa.

Creature sorprendenti e che ancora nascondono molti misteri, enormemente cresciute di numero in tutto il Mediterraneo per effetto combinato dei cambiamenti climatici e della pesca eccessiva, le meduse sono importanti da studiare proprio in quanto indicatori dei mutamenti in atto nell’ambiente. Così come il libro a cui è ispirata, l’esposizione è pensata per guidare i visitatori di tutte le età in un viaggio coinvolgente e insolito alla scoperta di questi affascinanti animali marini, comparsi sulla terra centinaia di milioni di anni prima dell’uomo.

Le suggestive illustrazioni sono il focus del percorso, che si snoda tra grafiche a colori di grande formato, in cui saranno rappresentate differenti specie di meduse, dalle forme sinuose e cariche di fascino. I visitatori potranno conoscere le caratteristiche di alcune singolari specie, dalle più velenose alle più antiche del mondo, giunte ai giorni nostri sotto forma di fossile. Non mancheranno alcune curiosità legate alle meduse, ad esempio il loro utilizzo in cucina, rimandi letterari e musicali. Per l’occasione il Museo Kosmos metterà in mostra anche due tavole originali della seconda metà dell’Ottocento utilizzate all’epoca per la didattica di zoologia. Una piccola sezione sarà dedicata alla proiezione di un breve video che mostra il movimento elegantissimo delle meduse nel mare e, grazie all’aiuto di strumenti ottici, sarà possibile osservare le idre, piccolissimi cnidari di acqua dolce che vivono in acque pulite e ben ossigenate.

Una mostra che non punta solo a essere un approfondimento scientifico e culturale di carattere zoologico, ma anche un percorso capace di emozionare e di incantare i visitatori. Le magnifiche illustrazioni firmate da Rossana Bossù sono un invito ad ammirare la bellezza e il fascino di questi animali marini, scoprendo dettagli difficilmente osservabili a un primo sguardo.

dal 24 giugno al 25 settembre 2022

Dove: Kosmos – Museo di Storia naturale, Università di Pavia, Piazza Botta 9 Pavia.

Orari di apertura: da martedì a domenica ore 10-18 (ultimo ingresso ore 17.30)

Biglietti: Accesso alla mostra compreso nel biglietto d’ingresso al Museo. Ingresso ridotto solo mostra: 4 euro; gratuito: bambini 0-5 anni; studenti UNIPV; diversamente abili/invalidi e un accompagnatore; guide turistiche, accompagnatori turistici, interpreti turistici con patentino; docenti accompagnatori di scolaresche; docenti nell’ambito dell’attività didattica legata alle scienze naturali; giornalisti.

 


 

Attività didattiche

Ai visitatori più giovani sarà proposto uno spazio di disegno, con schede e colori per stimolare la fantasia e la capacità di osservazione, ispirati dalla complessità che compone il mondo delle meduse.
Inoltre, per l’occasione ADMaiora proporrà una nuova visita dedicata alle famiglie, JELLYFISH. Vita da medusa. Immergendosi nel loro mondo ricco di sorprese, colori e trasparenze, si potranno così scoprire tante affascinanti curiosità su questi antichissimi abitanti dei mari.

Saranno poi proposti anche incontri dedicati al mondo marino con esperti e divulgatori e un laboratorio artistico con le autrici del volume Il giardino delle meduse, Rossana Bossù e Paola Vitale.

 

 

 

 

Kosmos Unipv